Migliori biberon 2022: classifica e guida all’acquisto

Uno dei bisogni primari di un neonato riguarda la sua alimentazione, che deve avvenire attraverso il latte materno oppure tramite l’ausilio di strumenti appositi, chiamati biberon. Se in certi casi l’approccio con il biberon avviene dopo alcuni mesi dalla nascita, ci sono occasioni in cui occorre preoccuparsi di trovare lo strumento adeguato per bebè molto piccoli, per i quali l’allattamento artificiale potrebbe risultare più difficile e sgradito.

Bestseller No. 1
Mam Easy Active, Set Di Due Biberon Con Tettarella Misura 3, 4+ Mesi, 330 Ml, Rosa, 23.2 X 14.3 X 7.1 Cm
  • Silicone skinsoft – mam rende il passaggio dal seno al biberon ancora più semplice, grazie alla tettarella silicone skinsoft, accettata dal 94% dei bebè
Bestseller No. 2
OffertaBestseller No. 4
Philips Avent Biberon Natural anti-colica, 330ml, Trasparente, SCF036/17
  • Per allattare con il biberon in modo naturale. Facile da abbinare con l'allattamento al seno
Bestseller No. 7
Tigex 80603168 Biberon Air Control Disney Topolino
  • Tigex è il marchio leader di prodotti di puericultura in francia

Con la crescita, il biberon rimane un fedele alleato e può essere impiegato non solo per il latte caldo, ma anche per l’acqua, i succhi di frutta naturali e gli infusi di camomilla. In questo articolo puoi scoprire tutto quello che devi sapere sui biberon, oltre a trovare una classifica con le caratteristiche principali per acquistare il prodotto più adatto al bambino.

Come funziona il biberon

L’uso del biberon è molto semplice e intuitivo, a prescindere dal modello che si possiede. Le parti che lo compongono sono generalmente due: la bottiglia, che è caratterizzata da forme ergonomiche e può essere di plastica o di vetro; la tettarella, ovvero il tappo sulla cui sommità è collocato uno strumento apposito, di silicone o di gomma, che simula il capezzolo femminile.

Una volta lavato e disinfettato, il biberon va riempito con il liquido, che può essere non solo il latte materno riscaldato o un preparato analogo in polvere, ma anche un succo o acqua per i bambini già svezzati. Bisogna evitare di superare la capacità della bottiglia, che va poi chiusa con la tettarella, la cui estremità dotata di fori permette l’uscita del contenuto direttamente nella bocca del bebè, senza dispersioni di liquidi.

Quale biberon scegliere per neonato

Sul mercato di trovano diverse marche, ciascuna con i propri modelli di biberon. La gamma di prodotti, in vendita non solo nei negozi specializzati, ma anche nei supermercati, è molto ampia e permette di scegliere tra una miriade di forme, grandezze, capacità di contenuto e colori.

Per questo è molto facile trovare quello più idoneo al proprio bambino, pur mantenendo la garanzia di poter utilizzare prodotti a norma fatti con materiali testati, che sono sia sicuri che estremamente igienici. Prima di procedere all’acquisto di un biberon, è molto importante controllare che il flusso, dato dal foro sulla tettarella, sia quello consigliato per l’età del bebè.

Biberon VS allattamento al seno, qual è il più indicato?

In anni recenti è nato un dibattito, tra le mamme di tutto il mondo, per cui alcune di esse sono piuttosto scettiche sull’uso del biberon. Quelle che sono più che altro delle dicerie, in realtà, vengono sfatate dalla ricerca costante delle maggiori case di produzione, che sviluppano prodotti sempre più adeguati e all’avanguardia. Del resto, va considerato che non tutte le donne hanno una produzione sufficiente di latte o sono esenti da patologie, motivi per i quali a volte il biberon risulta essere l’unica soluzione per la sopravvivenza del neonato. Questo strumento può essere utile anche alle mamme che lavorano e che, dunque, si tirano il latte per non dover portare con sé il proprio figlio, che viene affidato alle cure di terze persone.

Biberon per allattamento misto: cosa li differenzia dai normali biberon?

Quando si deve passare dall’allattamento al petto a quello con il biberon, è bene focalizzare l’attenzione su dei prodotti appositamente studiati per questo scopo. Solitamente si tratta di strumenti dalla tettarella ampia ed estremamente morbida e soffice, il cui flusso è ridotto. Queste caratteristiche permettono di simulare il seno materno senza affannare il bebè, ma anzi agevolandolo nel primo impatto con il biberon e durante tutte le prime poppate artificiali. Alcuni modelli sono dotati anche di valvole e sistemi appositamente studiati per evitare le coliche, che possono rappresentare un problema nel caso in cui il lattante ingerisca dell’aria assieme al suo pasto.

Migliore biberon: la classifica

A seconda delle diverse caratteristiche dei migliori biberon presenti in commercio, è stato stilato un elenco che contiene tutti i modelli più apprezzati. Qui di seguito si possono trovare le descrizioni di ciascuno di essi, per una valutazione rapida ed efficace.

Mam Easy Active

Mam Easy Active, Set Di Due Biberon Con Tettarella Misura 3, 4+ Mesi, 330 Ml, Rosa, 23.2 X 14.3 X 7.1 Cm
  • Silicone skinsoft – mam rende il passaggio dal seno al biberon ancora più semplice, grazie alla tettarella silicone skinsoft, accettata dal 94% dei bebè

Il marchio MAM, da più di 40 anni al fianco della prima infanzia, propone il suo set Easy Active che si compone di 2 biberon da 330 ml con tettarella dal flusso rapido realizzata con silicone skinsoft, che risulta più gradito ai bebè. Il design della bottiglia risulta facile da reggere anche per delle mani piccole. È adatto a partire dai 4 mesi, ma ci sono tettarelle dal flusso maggiore o minore, per adattarsi alla crescita dei bambini.

Infine, Easy Active è disponibile in tre fantasie di diversi colori: rosa con unicorni e cavalli alati, azzurro con draghetti e giallo con elefanti dall’aspetto simpatico e giocoso. In tutti i casi sono presenti anche elementi atmosferici come arcobaleni, nuvolette e stelline.

MAM Easy Active Baby Bottle

Anche questo biberon è prodotto dalla MAM, ha una capienza di 330 ml ed è particolarmente indicato per bambini dai 6 mesi in su. La confezione contiene due pezzi, facili da tenere e caratterizzati da tettarelle ampie e dal design anti-colica, che risultano efficaci anche nella fase di passaggio dall’allattamento al seno al biberon. Non sono lavabili in lavastoviglie, ma l’apertura ampia è studiata per rendere facile e veloce sia la pulizia che il riempimento. In questo caso i colori proposti sono due, ovvero il classico azzurro oppure rosa, ognuno dei quali è caratterizzato da differenti animali.

PERFECT 5

Chicco PERFECT 5 Biberon Anticolica 150 ml, Biberon Flusso Lento 0 Mesi + con Tettarella in Morbido Silicone, Biberon Biofunzionale con...
  • BIBERON BIOFUNZIONALE ANTICOLICA: progettato per assecondare i bisogni e il benessere di ogni bambino, seguendone necessità, ritmo e intensità di suzione per garantire un effetto anticolica provato*

La nota azienda Chicco punta su un colore unisex e delicato, il beige, assieme ai più classici azzurro o rosa, per il suo biberon Perfect 5 da 150 ml. Si tratta di un prodotto studiato affinché possa evitare le coliche ed essere utilizzato a partire dai primi giorni di vita, anche grazie al flusso lento.

La tettarella è realizzata in morbido silicone, con finitura Soft Sense elastica che si adatta alla bocca del lattante, ed è dotata dell’Intui-flow System di Chicco, che consente di avere una poppata fisiologica e naturale al ritmo di suzione del bambino, senza affanni né interruzioni. Questo sistema consiste, nello specifico, in un’azione che combina la tettarella Physio appena descritta e l’Equilibrium Membrane, che permette l’entrata progressiva dell’aria nella bottiglia, senza che questa si mescoli con il latte.

Philips SCF036/17 Avent Biberon Natural

Offerta
Philips Avent Biberon Natural anti-colica, 330ml, Trasparente, SCF036/17
  • Per allattare con il biberon in modo naturale. Facile da abbinare con l'allattamento al seno

Avent Biberon Natural è la risposta di Philips a chi cerca un biberon con valvola anti-colica e con una capienza di 330 ml, con flusso abbondante e adatto a partire dai 6 mesi. Il design è minimal, dal momento che la bottiglia, facile da impugnare, è trasparente e incolore. Invece la tettarella ultra morbida, ampia e sagomata, lo rende facile da abbinare all’allattamento al petto. Ciò è possibile anche grazie al design a spirale flessibile, che permette di riprodurre il movimento naturale del seno materno, mentre i petali impediscono il collasso della tettarella.

Tommee Tippee Closer to Nature Biberon

Tommee Tippee Biberon Closer to Nature, 260 ml, flusso lento 0m+, 3 pezzi, trasparente
  • L’originale biberon simile al seno: Modellato come un seno perché i bambini lo preferiscono così, il nostro biberon Closer to Nature potrebbe essere la cosa migliore per il bambino, dopo di te

Tra i migliori biberon è presente anche il set Closer to Nature è prodotto dall’azienda Tommee Tippee e conta su 6 biberon da 260 ml, adatti a partire dai 3 mesi e facili da tenere in mano anche per i più piccoli. Sono disponibili diversi set, caratterizzati da una gran varietà di colori e fantasie molto allegre, adatte a bambini e bambine. La tettarella a flusso medio-lento si attacca facilmente a ogni bottiglia, è realizzata con silicone dalla sensazione naturale ed è dotata di una valvola ultrasensibile.

Nuk First Choice

Nuk First Choice+ 10216261 Biberon Anticoliche, 300 ml, Blu
  • La tettarella ortodontica con una sezione morbida si adatta dolcemente al palato del bambino

L’azienda Nuk propone il suo biberon First Choice da 300 ml, prodotto in Germania. È dotato di uno sfiato con tecnologia anti-coliche, che evita l’ingestione di aria. La tettarella ortodontica è dotata di supporto per le labbra extra large e di una sezione morbida, capace di adattarsi al palato del bambino e di permettere l’allattamento misto. Inoltre questo biberon possiede un indicatore di controllo della temperatura, che è incorporato e che segnala quando il latte al suo interno è troppo caldo. La bottiglia ha il collo largo, che ne permette una pulizia rapida ed efficace senza sforzi eccessivi, ed è disponibile in vari colori e fantasie:

  • Bianco con mongolfiere
  • Verde con simpatiche ranocchie
  • Rosa con tulipani rosa e rossi
  • Azzurro con trattori

Chicco Biberon Facile da Afferrare

La Chicco propone anche il suo biberon facile da afferrare per le manine dei neonati e perfetto come soluzione da viaggio. La tettarella è realizzata in caucciù ed è progettata per consentire un flusso veloce, mentre la capienza del biberon è di 240 ml. Il design si completa con le due proposte, pensate per i maschietti, con un tema di aeroplani azzurri oppure con i pianeti verdi e le stelline, che può essere adatto anche per le future astronaute.

Chicco NaturalFeeling Biberon Anticolica

Chicco NaturalFeeling Biberon Anticolica 2+ Mesi, 250 ml, con Tettarella Inclinata in Morbido Silicone e Doppia Valvola, Allattamento...
  • BIBERON ANTI-COLICA: Il Biberon Chicco NaturalFeeling da 250 ml è dotato di doppia valvola anticolica per prevenire l'ingestione d’aria e garantire la protezione da coliche e rigurgiti

Sempre la Chicco produce NaturalFeeling. Si tratta di un biberon da 250 ml appositamente progettato con un design che minimizza l’incidenza delle coliche, grazie non solo alla tettarella, realizzata in silicone flessibile, morbido e vellutato e inclinata perché possa riempirsi di latte, ma anche alla doppia valvola che fa uscire l’aria.

Inoltre, NaturalFeeling è in grado di aiutare il bambino a passare facilmente dal seno materno al biberon in modo istintivo. Questa caratteristica lo rende ideale per l’allattamento misto, già a partire dal secondo mese di vita del bebè. È disponibile in due colori e fantasie: una è azzurra e decorata con un simpatico animaletto e delle stelline, mentre l’altra è rosa, con un pesciolino e dei cuoricini.

Philips Avent SCD301/01

AVENT SCD301/01 è il set di quattro biberon trasparenti proposto da Philips per facilitare l’abbinamento con l’allattamento al petto. Questo è possibile grazie alla tettarella ultra morbida di silicone, ampia e sagomata che richiama la forma del seno materno, così da poter permettere al bebè di attaccarsi naturalmente. Anche il design a spirale è studiato per riprodurre il movimento naturale dell’organo femminile, mentre i petali impediscono che la tettarella collassi durante la poppata.

A completare questo accessorio interviene la valvola anti-coliche, che è stata progettata per aiutare a ridurre i fastidi intestinali del bambino, causati dall’aria normalmente ingerita con l’uso dei biberon. Il set comprende non solo due biberon da 125 ml e due da 260 ml, più lo scovolino per pulirli, ma anche un ciuccio ortodontico, simmetrico e in silicone, sviluppato per adattarsi alla crescita naturale della bocca del bambino.

Come usare il biberon

Il modo corretto di allattare un infante con il biberon prevede che il bebè venga posizionato in modo da favorire la deglutizione. Questo è possibile se lo si colloca nel proprio grembo, con la testa appoggiata nella piega del proprio gomito e in posizione rialzata rispetto al resto del corpo. Ciò evita di tenerlo sdraiato, un accorgimento imprescindibile per evitare che il latte gli vada di traverso. Inoltre la mano che rimane libera è quella che va impiegata per porgere al piccolo il biberon e sorreggerlo con una presa sicura. Si tratta di un metodo che fa sì che la tettarella, che va tenuta a 45° rispetto al corpo del lattante, possa essere un punto fermo, anziché rischiare che scivoli in bocca durante i movimenti continui della suzione.

Rispettare la posizione corretta è molto importante anche per evitare che il neonato ingerisca aria in quantità elevate, che potrebbe provocare non solo le famose coliche gassose, ma anche dolorosi mal di pancia.

Come abituare il neonato all’uso del biberon

Non tutti i lattanti passano facilmente dal seno materno al biberon, motivo per cui può essere utile conoscere alcuni accorgimenti, che vanno messi in pratica fin dal primo approccio con l’allattamento artificiale. Innanzitutto va detto che occorre essere metodici fin da subito, sia nei modi che negli orari, così che il bebè si abitui a comprendere quando è arrivato il momento di mangiare. Dopo di che, sarà l’istinto ad avere la meglio, se si avvicinerà la tettarella del biberon all’angolo della sua bocca o, nei casi di maggior resistenza e diffidenza, se si bagneranno le labbra con poche gocce del latte in esso contenuto.

Come sterilizzare un biberon

Per preparare il biberon al momento della pappa non è sufficiente lavarlo, ma bisogna anche sterilizzarlo. Questo procedimento è assolutamente necessario, poiché i neonati vanno costantemente incontro a un alto rischio di contagio attraverso germi, batteri e virus, e rischiano molto più di una persona adulta perché non hanno ancora gli anticorpi perfettamente sviluppati.

In commercio esistono diversi tipi di sterilizzatori per biberon e tettarelle, che si distinguono in due categorie principali, entrambe basate sull’impiego del vapore acqueo. Da una parte ci sono gli sterilizzatori elettrici, che funzionano come degli elettrodomestici se collegati alla corrente di casa. Dall’altra, la soluzione più pratica per chi è in viaggio può essere uno sterilizzatore per forno a microonde, rapido e sicuro.

Quando cambiare il biberon

Per quanto riguarda le dimensioni e la capienza della bottiglia di un biberon, ci si deve adeguare progressivamente, in base alle necessità del bambino. Ovviamente il biberon va sostituito quando si rompe o nel caso in cui sembri eccessivamente rovinato, per la sicurezza del bebè.

Quando si deve cambiare la tettarella del biberon

La tettarella del biberon è generalmente più soggetta ai traumi che derivano dal suo utilizzo. Per questo va sostituita ogni 2 o 3 mesi e, più in generale, a seconda dello stato di usura. Va tenuto in considerazione anche il flusso, che può essere aumentato con la crescita del bebè.

Lascia una risposta