Migliore aspiratore nasale neonati 2021: classifica e guida all’acquisto

Ci sono molti aspetti che bisogna tenere in considerazione, quando si decide di dare alla luce un bambino. Nei primissimi anni di vita, infatti, non è autonomo e ha bisogno di aiuto costante per ogni aspetto della propria esistenza, tutta nuova e da scoprire. Ecco perché esistono diverse pratiche correlate al benessere della prima infanzia, che al giorno d’oggi possono essere coadiuvate da degli strumenti appositi.

La detersione del naso è importante, in particolar modo per i bambini più piccoli, che non sono ancora in grado di soffiarsi il naso. Dal momento che un nasino chiuso rende difficile non solo l’allattamento, ma impedisce anche il sonno dei piccoli e, di conseguenza, dei loro genitori, è buona norma mantenerlo pulito e libero dalle secrezioni nasali che rendono più difficoltosa la respirazione.

A cosa serve l’aspiratore nasale per neonati

L’aspiratore nasale per neonati è uno strumento che può rivelarsi davvero utile. Infatti è stato pensato per aiutare la rimozione le secrezioni nasali e il muco prodotto in eccesso, in modo pratico e immediato. Normalmente sono disegnati e progettati in modo da agevolare i movimenti e le operazioni di pulizia del nasino. Questi accorgimenti non hanno effetti positivi solamente sul breve termine, incidendo sul sonno o sul momento della poppata. Infatti, anche la prevenzione delle patologie più comuni, come l’otite media e la rinosinusite, può arrivare a giocare un ruolo molto importante, in particolar modo per i soggetti più predisposti.

Bestseller No. 1
Aspiratore nasale per bambini elettrico, Pinzette manuali per naso da bambino (blu)
  • 【 Allevia il congestionamento sicuro】 Rispetto alle tradizionali ventose la forza di aspirazione è quasi impossibile da controllare. L'aspiratore nasale NaCot è conforme agli standard di...
Bestseller No. 2
Aspiratore Nasale Neonato | Aspiratore Nasale Elettrico, Portabile Ricaricabile, 3 Livelli Di Potenza Aspirante,Funzione Di Luce...
  • 🎊-[Aspiratore Nasale Neonato Potente Aspirazione]: L'aspiratore nasale GROWNSY è migliore degli aspiratori e pompette nasali tradizionali a energia fornita dalle madri. È più potente, più...
Bestseller No. 3
Nosiboo Eco Aspiratore Nasale per bambini e neonato
  • SILENZIOSO E DELICATO: Maneggevole, silenzioso e delicato – una scelta ideale per le notti. La punta è prodotta in materiale morbido, esente da BPA per non causare irritazioni al nasino del...
OffertaBestseller No. 4
NARHINEL Aspiratore Nasale + 2 Ricambi Soft con Beccuccio Morbido per Aiutare a Liberare il Nasino Delicato del tuo Bambino Rimuovendo...
  • CHE COS'È NARHINEL ASPIRATORE NASALE: Il prodotto è stato pensato per aiutare a rimuovere facilmente le secrezioni nasali; il beccuccio morbido contiene un filtro assorbente per offrire un’elevata...
Bestseller No. 5
Aspiratore nasale, Detergente per naso elettrico per bambini e rimozione cerume per orecchie con 4 ugelli riutilizzabili per ventose...
  • 👶ElySafely allevia la congestione: il confronto con le sfere di aspirazione tradizionali difficilmente controlla l'aspirazione. L'aspiratore nasale Uman è conforme agli standard di aspirazione di...
OffertaBestseller No. 6
Braun BNA100EU Aspiratore Nasale 1 per Tutte le Età da 0+, Due Impostazioni Delicate
  • Non serve l’aspirazione manuale - Il nostro dispositivo a batteria rimuove la congestione con delicatezza.
Bestseller No. 7
Aspiratore Nasale Neonato Elettrico con 3 Ugelli Muco Riutilizzabile per Neonati e Bambini Pulitore Naso Cleaner Kit Neonato
  • Facile da usare: l'aspiratore nasale è leggero e il suo design compatto si adatta perfettamente al palmo della mano. Il design di controllo a un pulsante, è controllato da una semplice pressione di...

L’aspiratore nasale è normalmente composto da un corpo, generalmente cilindrico, oltre che da un beccuccio sagomato. Questo componente va inserito prima in una narice del naso e poi nell’altra, con il fine di estrarre le secrezioni nasali che andranno a depositarsi al suo interno, in un serbatoio apposito. L’aspiratore è uno strumento che può essere utilizzato sia con i neonati, sia con i bambini che non hanno ancora imparato a soffiarsi il naso o almeno a farselo soffiare. Va detto, comunque, che nel caso dei neonati è sempre una buona norma consultare il pediatra, prima di procedere all’uso dell’aspiratore.

Come scegliere il miglior aspiratore nasale per neonati

L’aspiratore ideale per il nasino del tuo bambino deve aiutarlo a respirare meglio senza, però, provocargli irritazione o panico durante il suo impiego. Proprio per questo, oltre che dal punto di vista dell’igiene, che deve essere assoluta, un aspiratore è adatto ai bimbi solamente se rispetta tutti gli standard medici. Ne esistono di due tipi, principalmente, che non differiscono per il metodo di aspirazione, ma piuttosto per quanto riguarda l’alimentazione dell’apparecchio.

Aspirazione meccanica

Si tratta di strumenti nei quali gioca un ruolo fondamentale l’aspirazione da parte della mamma, o del papà, attraverso le componenti apposite dell’aspiratore. A questo è collegata, tramite un tubicino, la bocchetta che va inserita nella bocca di chi dovrà aspirare, generando una suzione nella zona del beccuccio, inserito nel naso del bebè alternando le due narici. Con questi strumenti è la forza polmonare a determinare la potenza e il ritmo dell’aspirazione.

Aspiratori nasali per neonati elettrici

In alternativa, si può scegliere un aspiratore che si alimenti con la corrente elettrica, che a seconda del modello può essere generata tramite delle pile, oppure grazie a una batteria ricaricabile agli ioni di litio. Alcuni apparati, ovvero la maggior parte, sono dotati di differenti velocità, per regolare l’aspirazione a seconda della situazione. Normalmente si usano con una sola mano, lasciando l’altra libera di coccolare e consolare il bambino.

Qual è il miglior aspiratore nasale per neonati

Per chiarire ogni dubbio, qui di seguito puoi trovare una lista dettagliata di tutti i migliori aspiratori nasali per neonati attualmente presenti sul mercato. Grazie alle descrizioni complete potrai valutare da te quale prodotto si adatta maggiormente alle esigenze del tuo bebè.

Growns Aspiratore Nasale Neonato

Aspiratore Nasale Neonato | Aspiratore Nasale Elettrico, Portabile Ricaricabile, 3 Livelli Di Potenza Aspirante,Funzione Di Luce...
  • 🎊-[Aspiratore Nasale Neonato Potente Aspirazione]: L'aspiratore nasale GROWNSY è migliore degli aspiratori e pompette nasali tradizionali a energia fornita dalle madri. È più potente, più...

L’aspiratore nasale Growns, prodotto dalla HEYVALUE, non solo è elettrico, silenzioso e portatile, ma dispone anche di 3 livelli di potenza, regolabili tramite il display a led integrato. È facile da pulire, si alimenta con una batteria ricaricabile ed è costituito da materiali che lo rendono impermeabile, privi di BPA e lattice. Inoltre è dotato di una calda luce calmante, nonché di una funzione che permette di attivare una dolce melodia, in modo che il neonato possa rilassarsi durante l’impiego dell’aspiratore.

NARHINEL Aspiratore Nasale + 2 Ricambi Soft

Offerta
NARHINEL Aspiratore Nasale + 2 Ricambi Soft con Beccuccio Morbido per Aiutare a Liberare il Nasino Delicato del tuo Bambino Rimuovendo...
  • CHE COS'È NARHINEL ASPIRATORE NASALE: Il prodotto è stato pensato per aiutare a rimuovere facilmente le secrezioni nasali; il beccuccio morbido contiene un filtro assorbente per offrire un’elevata...

L’aspiratore nasale NARHINEL è dotato di un beccuccio morbido di silicone, che non solo si adatta al nasino del bambino, ma che contiene anche un filtro assorbente al fine di offrire un’elevata igiene per il bebè. La forma ergonomica, che risulta morbida al tatto, permette una presa più comoda e ferma dell’aspiratore, che va utilizzato inspirando delicatamente, in modo delicato e regolare, dall’apposita bocchetta. Inoltre nella confezione sono presenti 2 ricambi soft, dal momento che sono monouso per evitare contaminazioni.

Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale

Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale, Bianco
  • Soluzione immediata per tenere libero il nasino del bambino eliminando le secrezioni nasali

PhysioClean è il kit per l’aspirazione nasale proposto da Chicco, nota azienda per la puericultura. La sua forma ergonomica ha un’impugnatura anti-scivolo, mentre i beccucci monouso sono anatomici e realizzati in materiale morbido e flessibile, per i nasini più delicati e sensibili. Inoltre sono dotati di aperture anti-occlusione brevettate e di un filtro assorbente, che garantisce la massima igiene. Le confezioni di ricambio contengono 10 beccucci monouso sigillati singolarmente.

Nosiboo Eco Aspiratore Nasale per bambini e neonato

Nosiboo Eco Aspiratore Nasale per bambini e neonato
  • SILENZIOSO E DELICATO: Maneggevole, silenzioso e delicato – una scelta ideale per le notti. La punta è prodotta in materiale morbido, esente da BPA per non causare irritazioni al nasino del...

L’eco aspiratore nasale per bambini e neonati della Nosiboo funziona grazie alla potenza polmonare di chi lo utilizza. Risulta silenzioso, maneggevole e delicato, grazie alla punta del beccuccio, che è sviluppata in base alle esperienze degli otorinolaringoiatri e realizzata in materiale morbido ed esente da BPA. Non causa irritazioni al nasino ed è facile da pulire, grazie al beccuccio Colibrì che può essere lavato con acqua tiepida dopo la detersione nasale, senza bisogno di acquistare beccucci e filtri monouso.

Aspiratore per Naso Elettrico per Bambini

Aspiratore Nasale per Bambini, Aspiratore per Naso Elettrico per Bambini, Pulitore Nasale Ricaricabile con USB Apira Muco con 3 Livelli...
  • 👶🏻 【Facile da usare】l'aspiratore nasale è leggero e il suo design compatto si adatta perfettamente al palmo della mano. Il design di controllo a un pulsante, è controllato da una semplice...

Questo aspiratore nasale elettrico, prodotto in un delizioso tono di verde, è leggero e dal design compatto. È silenzioso, si ricarica tramite presa USB e include 3 livelli di aspirazione, regolabili attraverso il display LCD che mostra anche il livello di carica della batteria. Possiede anche un pulsante per attivare una gradevole musichetta, che può intrattenere e rilassare il bebè durante la pulizia. Gli accessori che entrano a contatto con il muco, come il beccuccio disponibile in 2 dimensioni, possono essere staccati e sciacquati sotto acqua corrente o in acqua calda, oppure si possono lavare con il sapone o sterilizzare in acqua bollente.

BÉABA – Minidoo

L’azienda Béaba propone il suo Minidoo, un aspiratore nasale manuale che si adatta alla crescita del tuo bambino, grazie ai 2 attacchi inclusi, uno adatto a neonati da 0 a 3 Mesi e l’altro a partire dal terzo mese. È sterilizzabile e il pratico bocchino dalle dimensioni ridotte ne permette l’uso con una sola mano.

Ultpeak Pulitore Nasale con 3 Livelli di Aspirazione

Aspiratore Nasale, Pulisci-naso Elettrico per Neonati Ultpeak, Dispositivo di Rimozione del Cerume Ricaricabile USB con 4 Ugelli Aspira...
  • 👶 Aspiratore nasale per bambini efficiente: aspiratore nasale aggiornato Ultpeak con 3 livelli di aspirazione regolabili (55kpa, 60kap, 65kap) per rimuovere rapidamente il muco dai piccoli nasi del...

L’aspiratore nasale della marca Ultpeak è silenzioso, nonché sviluppato con 3 livelli di potenza e ricaricabile in 3 ore tramite cavo USB, per una ricarica che arriva a 60 minuti di funzionamento. Grazie ai 4 beccucci di morbido silicone, sterilizzabili e riutilizzabili, è anche utile per rimuovere il cerume dalle orecchie dei bambini. Per ripulirli è sufficiente lavarli in acqua calda subito dopo l’impiego, rimuovendoli dal corpo dell’aspiratore per evitare che si bagni.

Well B4 Care aspiratore nasale neonato

Well B4® Care aspiratore nasale neonato, aspiratore muco senza filtri, irrigatore per pulizia nasale per neonati e bambini, blu
  • 💙 𝐍𝐚𝐬𝐨 𝐥𝐢𝐛𝐞𝐫𝐨 - L’irrigatore nasale pronto all’uso in caso di naso otturato nei neonati. L’aspiratore di muco é un’oggetto essenziale da tenere nel set di...

L’azienda familiare Well B4 produce un aspiratore nasale manuale per neonato piccolo e compatto e dotato di un beccuccio morbido e flessibile. Le sue dimensioni ridotte ne facilitano l’uso da parte di una sola mano. Si può smontare ed è lavabile in tutte le sue parti, che resistono alle alte temperature e possono essere sterilizzabili con acqua bollente o tramite il vapore, grazie all’impiego di strumenti appositi, detti sterilizzatori.

Libenar Aspiratore con Filtri per la Rimozione del Muco

Offerta

Libenar è un aspiratore nasale per la rimozione meccanica del muco, dotato di beccuccio morbido e filtri protettivi monouso. Il kit contiene un aspiratore con 5 filtri e 20 filtri di ricambio, oltre al tubo di aspirazione con boccaglio. Il prodotto va lavato con acqua calda prima e dopo ogni utilizzo, mentre il filtro deve essere buttato via e sostituito ad ogni impiego.

Nosiboo Go Aspiratore Nasale

Nosiboo Go Aspiratore Nasale per bambini e neonato
  • PORTATILE: Abbiamo progettato l’aspiratore nasale Nosiboo Go espressamente per poter dare un sollievo immediato ai piccini anche per strada.

La versione elettrica dell’aspiratore nasale Nosiboo Go è portatile, per essere utilizzato e ricaricato ovunque, sia in casa che fuori dalle mura domestiche. Anche in questo caso il beccuccio Colibrì ha la punta realizzata in materiale morbido e privo di BPA, che non causa irritazioni al nasino ed è sviluppata grazie ai consigli degli otorinolaringoiatri. La testa si stacca dal corpo dell’aspiratore elettrico e si lava con acqua corrente, in modo semplice, senza bisogno di beccucci e filtri monouso.

Come usare l’aspiratore nasale per neonati

A prescindere dal metodo, elettrico o ad aspirazione polmonare, che permette di rimuovere il muco dal naso del bambino, il sistema per farlo è sempre lo stesso. Ogni aspiratore nasale, infatti, nonostante i beccucci possano avere forme e dimensioni diverse, prevede che la loro punta venga inserita direttamente nelle narici dei neonati o dei bimbi. Per pulire al meglio dal muco, bisogna agire aspirando prima in una cavità e solo successivamente nell’altra, secondo i principi che si possono applicare anche alla pratica del soffiarsi il naso con un fazzoletto.

Nel caso in cui siano presenti residui più ostinati di muco, si può provare ad ammorbidirli prima dell’aspirazione, attraverso l’uso di uno spray nasale o delle fiale monouso di soluzione fisiologica. Così facendo non sarà necessario intervenire in modo indelicato e si potrà evitare una brutta esperienza per il bambino, che potrebbe spaventarlo o addirittura fargli male. In particolare, nel caso dei neonati, l’aspirazione è consigliata non solo prima di andare a nanna, ma soprattutto prima di ogni poppata, così da non ostacolare l’allattamento a causa delle difficoltà respiratorie.

Come sterilizzare l’aspiratore nasale

Come si è visto, i metodi per garantire degli standard igienici alti possono variare da un modello all’altro. Per quanto riguarda gli aspiratori nasali dotati di beccucci monouso con filtri, può essere sufficiente ripulire lo strumento dopo averlo utilizzato, avendo l’accortezza di buttare e non riutilizzare il componente inserito nel nasino per evitare contaminazioni o eventuali riversamenti. Invece, per quanto riguarda gli apparati che si possono pulire e igienizzare ripetute volte, normalmente il produttore indica i metodi legati alla pulizia direttamente sulla confezione.

Se i materiali che compongono l’aspiratore nasale, o almeno le sue parti che entrano in contatto con il muco, sono delle plastiche che resistono alle alte temperature, allora si può optare per la sterilizzazione. Questa si può realizzare nello stesso modo in cui si opera per i biberon, le tettarelle e i ciucci, ovvero tramite bollitura oppure attraverso l’impiego di appositi sterilizzatori a vapore.

FAQ

A quanti mesi si può usare?

A seconda del modello e del tipo di beccuccio, un aspiratore per il naso può essere utilizzato fin dai primi giorni di vita oppure a partire da un certo mese. In linea più generale, bisogna tenere conto del fatto che un beccuccio dalla punta sottile si adatta meglio alle narici più piccole dei neonati. Invece un beccuccio caratterizzato da una punta il cui diametro sia maggiore potrà essere utilizzato più in là con i mesi. In ogni caso è sempre consigliato controllare le indicazioni riportate sulla confezione dal produttore o dal distributore, quando e se possibile. In alternativa, una consulenza da parte del pediatra potrà certamente dissipare ogni dubbio.

Quante volte al giorno usare un aspiratore nasale?

In linea di massima, un aspiratore nasale può essere utilizzato tutte le volte che si valuta sia necessario, sia sui neonati che per quanto riguarda i bambini, senza l’insorgenza di particolari controindicazioni o problematiche. Nel caso in cui il nasino dei più piccoli risulti irritato e arrossato per il raffreddore, si raccomanda il suo impiego con un livello di delicatezza maggiore del solito.

Questo per evitare di peggiorare la situazione in cui si trova un bebè, attraverso l’aumento dell’irritazione delle mucose presenti all’interno delle sue piccole narici. Anche in casi come questi, può essere utile affidarsi all’uso di una soluzione fisiologica, che permetta di ripulire meglio i condotti nasali. Infine, va ricordato che un bimbo o una bimba, anche di pochi giorni o mesi, hanno bisogno di respirare meglio soprattutto durante la notte, il pisolino e i momenti dei pasti, quindi si può optare per l’uso dell’aspiratore concentrandolo soprattutto in questi momenti della giornata.

Si può usare mentre il bimbo dorme?

Usare un aspiratore all’interno del naso di un bambino addormentato è sconsigliato. Questo non tanto perché ci siano delle controindicazioni specifiche o dei rischi concreti per la sua salute, ma piuttosto perché, come può risultare facile intuire, il bimbo si sveglierebbe. Peraltro va detto che non si tratterebbe affatto di un risveglio delicato, ma piuttosto di un atto brusco che lo renderebbe sicuramente nervoso, con le conseguenti urla e i pianti.

Piuttosto, se notate che vostro figlio fatica a dormire o se il suo sonno risulta più fastidioso a causa del muco, potete provare a prenderlo delicatamente in braccio, portandolo a essere un po’ più vigile prima di passare alla pulizia del naso. Questa operazione gli sarà poco gradita anche in questo caso, o almeno è così per quasi tutti i bambini, ma in questo modo potrete limitare il pianto.

Lascia una risposta