Errore sul database di WordPress: [Table 'laprimai_wp212.tds_plans' doesn't exist]
SELECT * FROM tds_plans

Violenza sui bambini, come evitarla? 5 Segnali per riconoscerla
AltroViolenza sui bambini, come evitarla? 5 Segnali per riconoscerla

Violenza sui bambini, come evitarla? 5 Segnali per riconoscerla

Violenza sui bambini, aumentano purtroppo a dismisura i casi giorno dopo giorno. Con violenza o maltrattamento si intende ogni tipo di abuso esercitato nei confronti dei più piccoli. Esistono diversi tipi di violenza, a cominciare da quella fisica, a quella verbale, psicologica e sessuale. Ognuna di questa ha delle proprie caratteristiche, si manifesta in un modo diverso dall’altra ma possono comunque avere degli aspetti comuni. Negli ultimi anni, purtroppo, i casi di violenza sui bambini sono aumentati a dismisura, tuttavia in alcuni casi è possibile riconoscerla. In tal senso, un ruolo molto importante è svolto dalle scuole. Ma vediamo come riconoscerla.

Violenza sui bambini come riconoscerla

Molti casi di violenza sui bambini avvengono all’interno delle mura domestiche. In alcuni casi non è facile capire se un bambino è vittima di violenza e proprio per questo oggi vogliamo approfondire questo aspetto ed indicare almeno 5 segnali che possono farci capire tanto. Un bambino maltrattato, manifesta il suo disagio e trauma in un determinato modo.

In caso di violenza fisica, presenterà dei segni fisici sul proprio corpo come contusioni, lividi e lesioni. Si sottolineano anche comportamenti anomali. Tra questi il rifiuto del cibo, scatti di ira, rifiuto di ogni tipo di contatto fisico e paura negli ambienti esterni. Altri comportamenti del bambino, possono invece indicarci che quest’ultimo possa essere vittima di violenza psicologica.

In questo caso parliamo di iperattività, di problemi nel socializzare con gli adulti ma anche con i coetanei, tristezza e ansia. Il bambino vittima di violenza, ancora, potrebbe anche essere poco incline all’adattamento, manifestare uno stato di agitazione ed una scarsa autostima.

Come abbiamo visto, ci sono alcuni segnali abbastanza evidenti, altri un pò meno. E’ chiaro che ogni bambino vittima di violenza reagirà a proprio modo. In alcuni casi sarà più semplice individuare la situazione, in altri un po’ meno.

Iscriviti al sito

Exclusive content

Latest article

More article